Gérard Schneider. «È il gesto che improvviso crea la forma» par Gualdoni Flaminio

Gérard Schneider. «È il gesto che improvviso crea la forma»

Titre de livre: Gérard Schneider. «È il gesto che improvviso crea la forma»

Éditeur: Galleria Maggiore

Auteur: Gualdoni Flaminio


* You need to enable Javascript in order to proceed through the registration flow.

Gualdoni Flaminio avec Gérard Schneider. «È il gesto che improvviso crea la forma»

Livres connexes

Language: italian - 88 pages - color illustrations - Catalogo della mostra allestita a Bologna nel 2008. Opere dal 1958 al 1970. Testo di Flaminio Gualdoni. Gérard Schneider è nato a Saint-Croix, Vaud, in Svizzera, nel 1896 ma ha vissuto prevalentemente in Francia. Ha raggiunto fama internazionale del 1948 con la partecipazione alla Biennale di Venezia che lo ospiterà anche nel 1954 e nel 1966. Quando, nel 1957, vince il premio Lissone, ha già esposto alla sua prima edizione di Documenta a Kassel nel 1955 - la successiva sarà nel 1959 - e in numerose gallerie e istituzioni pubbliche, in Europa e in Sudamerica. Gérard Schneider è morto a Parigi nel 1986.